FAQ TELEFONO
0462-764266
EMAIL
info@crifassa.com
I.F.R.C.
Member
testata per la stampa della pagina

Comitato Locale Val di Fassa


Emergenza

Risposta all'emergenza

Operazioni in emergenza

L'intervento è volto a garantire i servizi essenziali per la salute, la nutrizione, l'acqua e l'igienizzazione puntando a ristabilire i meccanismi interni della comunità, oltre che a organizzare e gestire le strutture di accoglienza temporanee.

Coordinamento emergenza

Garantire una comunicazione efficace tra tutti i soggetti in attività. Assicurare la dotazione di materiali specifici e di equipaggiamenti necessari per un intervento strutturato.

Assistenza psicosociale

Garantiamo un'adeguata risposta sanitaria a seguito di disastri o crisi attraverso personale medico 
e/o infermieristico al fine di salvare il maggior numero di persone possibili.Operare per garantire il ripristino di un equilibrio socio-assistenziale e psicosociale a tutti i livelli. Effettuiamo anche supporto ed aiuto psicologico ai Volontari coinvolti nelle attività di recupero a seguito di disastri.

Assistenza sanitaria

Garantiamo un'adeguata risposta sanitaria a seguito di disastri o crisi attraverso personale medico e/o infermieristico al fine di salvare il maggior numero di persone possibili.

Soccorsi con mezzi e tecniche speciali

I soccorsi con mezzi e tecniche speciali della Croce Rossa Italiana sono tutti quei soccorsi che vengono effettuati con personale specializzato in condizioni emergenziali di particolare rilievo (ricerca e soccorso di persone disperse e/o scomparse in zone impervie a seguito di eventi atmosferici, evacuazione di persone da edifici, impianti e mezzi di trasporto e il soccorso in acqua).

Emergenza N.B.C.R.

I Nuclei N.B.C.R. (Nucleare, Biologico, Chimico e Radio- logico) assolvono alle attività di primo e di pronto soccorso sanitario nelle operazioni di decontaminazione rapida della popolazione civile a fronte di eventi di sospetta o confermata natura N.B.C.R.. Il Nucleo opera in ausilio alle istituzioni preposte alla salvaguardia della popolazione attraverso il dispiegamento e la gestione operativa delle stazioni di decontaminazione.

Unità cinofile

L´unità cinofila è costituita dall'inscindibile binomio uomo-cane: soccorritori preparati dal punto di vista sanitario ed in grado di muoversi agevolmente sul terreno di loro competenza (neve, acqua, superficie, etc.) e cani particolarmente addestrati per la ricerca di persone scomparse.

Un concetto che è stato ben intuito dalla Croce rossa trentina che fin dal lontano 2002 ha favorito la formazione di Unità cinofile locali che negli anni sono cresciute non solo numericamente ma anche e soprattutto di competenza tecnica e operatività. Attualmente sono 50 i binomi distribuiti su tutto il territorio provinciale. 

A coronamento della struttura cinofila della Croce rossa trentina, ecco il gruppo di esibizione che porta l´immagine delle Unità cinofile tra la gente. A loro il compito di attirare l´attenzione con esercizi che a prima vista potrebbero apparire come appartenenti alla classica tradizione circense, ma dietro quelle esibizioni c´è tanta preparazione e tanta competenza, che poi si traduce nell'impegno sociale a favore dei più deboli con l´attività di animazione nelle case di riposo e tra i bimbi nelle scuole estive. Ecco, queste, in poche parole sono descritte le Unità cinofile della Croce rossa, pronte a correre in soccorso della gente in pericolo, ma anche a donare calore e simpatia con un semplice scodinzolo laddove ci sia un cuore triste e sofferente.

Copyright © 2017 All Rights Reserved - Associazione della Croce Rossa Italiana - Piaz Jan Batista Massar, 7 - 38039 Vigo di Fassa (TN) - Tel. 0462-764266 - P.I 02361550227
Project by Asistar srl Trento
ATTENZIONE: Questa pagina è in fase di revisione e potrebbe contenere errori ed inesattezze, vi chiediamo di comunicarle AL COMITATO LOCALE VAL DI FASSA info@crifassa.com